Il mondo islamico. Una storia per oggetti.pdf

Il mondo islamico. Una storia per oggetti PDF

Ladan Akbarnia, Fahmida Suleman, Zeina Klink-Hoppe

Dopo il volume dedicato alla Cina, continua la serie che descrive popoli e civiltà attraverso gli oggetti. Dalle opere pre-islamiche ai capolavori creati durante i grandi imperi, fino agli oggetti realizzati ancora oggi, questa vasta indagine traccia l’evoluzione di diverse civiltà all’avanguardia per le loro idee filosofiche e scientifiche e la loro produzione artistica e letteraria, analizzando una grande quantità di tesori culturali. L’ampio spettro dei temi trattati è arricchito da splendide riproduzioni di oggetti artistici o d’uso quotidiano, tra i quali ceramiche, gioielli, metalli lavorati, calligrafie, abiti, strumenti scientifici e musicali, monete, manoscritti illustrati. Un tesoro di raffinati prodotti della cultura materiale che getta nuova luce sul mondo islamico passato e attuale, permettendo una visione globale sui popoli e le società accomunate dalla piú influente religione del mondo.

Il mondo islamico poi mantenuto, tradotto, gli oggetti islamici non offendere la sensibilità cristiana. Arte medievale in Sicilia è interessante stilisticamente a causa della miscela di Norman Oriente e l' Oriente per l'Europa rinascimentale rappresentato “uno dei più grandi trasferimenti di tecnologia nella storia del mondo.

1.57 MB Dimensione del file
8806242784 ISBN
Il mondo islamico. Una storia per oggetti.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bikesmoveus.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

una storia velata – tra pregiudizio al crocefisso raffigurato in numerosi oggetti preziosi per i cristiani), il velo come sottomissione, ecc. velo è assurto, quindi, quale espressione dei cambiamenti politici nel mondo islamico ed emblema per eccellenza dello scontro fra …

avatar
Mattio Mazio

Il Mondo Islamico . Una Storia Per Oggetti è un libro di Akbarnia L, Porter V., Suleman F., Greewood W., Klink-Hoppe Z., Merat A. edito da Einaudi a novembre 2019 - EAN 9788806242787: puoi acquistarlo sul sito HOEPLI.it, la grande libreria online. Storia dell'arte islamica Gli inizi (VII–IX secolo) Prima delle dinastie. Si conoscono poche cose sull'architettura islamica prima della dinastia degli Omayyadi.Il primo e più importante edificio islamico è senza dubbio la "casa del Profeta" situata a Medina.Questa casa, più o meno mitica, sarebbe stata il primo luogo dove si sarebbero riuniti dei musulmani per pregare, benché la

avatar
Noels Schulzzi

Una diffusione rapidissima che cambia per sempre gli equilibri dell'area mediorientale: ... dell'Islam delle origini con il mondo “antico” e in particolare con Ebraismo e Cristianesimo. ... Tre storie di fede e resistenza ... Speciali; Oggetti Interattivi. Le diverse comunità sono concentrate, per la maggior parte, al Nord e al Centro ... Nonostante la civiltà islamica abbia una lunga storia di relazione con il mondo ... fine della seconda guerra mondiale non si è parlato molto del mondo islamico. ... La religione non era stata ancora resa oggetto di strumentalizzazione, così ...

avatar
Jason Statham

Islam Storia, Tutti i libri con argomento Islam Storia su Unilibro.it - Libreria ... Una storia per oggetti libro ... Cristianesimo e mondo islamico nel medioevo libro ... 18,05. -5%. Il mondo islamico. Una storia per oggetti libro ... Oasis. Cristiani e musulmani nel mondo globale. Vol. 29: A scuola d'islam. libro Fondazione ...

avatar
Jessica Kolhmann

Il mondo islamico ne era innamorato. Di qui la forte domanda di ceramiche, e di porcellane dipinte di blu. E questo indusse le manifatture cinesi a incrementare la loro produzione, magari a scapito di quella bianca e marrone, o policroma, che aveva caratterizzato le prime fasi della produzione ceramica.