L opposizione dei creditori della società alla fusione nel quadro dei mezzi di conservazione della garanzia patrimoniale.pdf

L opposizione dei creditori della società alla fusione nel quadro dei mezzi di conservazione della garanzia patrimoniale PDF

Renato Oriani

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro L opposizione dei creditori della società alla fusione nel quadro dei mezzi di conservazione della garanzia patrimoniale non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

Il concorso dei mezzi di tutela dei creditori. 4.5.- tenuto conto dell’esigenza di rispettare la regola generale della garanzia patrimoniale ex art. 2740 c.c. Un principio che, pur sancito per l’assemblea degli obbligazionisti ex art. 2503 bis c.c., nel contesto societario non prevarica di regola il potere di opposizione … In terzo luogo, mentre nella riduzione volontaria l’opposizione vittoriosa dei creditori determina l’inefficacia della riduzione del capitale, che dunque rimane invariato nella misura precedente, e la normale continuazione della societa’ nella sua attivita’ di impresa, nella riduzione per recesso la conseguenza della vittoriosa

8.59 MB Dimensione del file
881415564X ISBN
L opposizione dei creditori della società alla fusione nel quadro dei mezzi di conservazione della garanzia patrimoniale.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bikesmoveus.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

2020-5-27 · SCOPO E CONTENUTO Il presente Principio ha lo scopo di definire le regole tecnico-contabili da applicare nella redazione dei diversi bilanci e situazioni patrimoniali caratteristici del procedimento di fusione, interpretando quanto previsto dalla normativa del Codice Civile (artt. 2501-2505 quater). Tale normativa, allo stato attuale, non prevede una disciplina specifica e quindi un differente Merita anche di essere sottolineato, a quest'ultimo proposito, sia che resta confermata la sanzione per l'ipotesi di mancato adempimento di tali obblighi, che è quella della responsabilità illimitata nei confronti dei creditori per il caso di insolvenza della società (art. 2325, secondo comma) sia che, con riferimento alle operazioni

avatar
Mattio Mazio

L' opposizione dei creditori della società alla fusione nel quadro dei mezzi di conservazione della garanzia patrimoniale, Libro di Renato Oriani. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Giuffrè, collana Quad. di banca borsa e titoli di credito, data pubblicazione 2011, 9788814155642.

avatar
Noels Schulzzi

18 giu 2019 ... La responsabilità patrimoniale nel concordato preventivo. 8. ... Debito e responsabilità patrimoniale nella struttura del rapporto ... delle singole società pag. ... patrimoniale, delle cause di prelazione e della conservazione della garanzia ... dell'obbligo e mezzo di realizzazione del diritto del creditore” (corsivi. 30 gen 2016 ... revocatoria dei conferimenti con la disciplina della salvaguardia della. stabilità ... creditori o il fallimento del socio agenti in revocatoria e la società; ... Il rimedio della revocatoria rientra tra i mezzi di conservazione della. garanzia patrimoniale ed esprime il diritto che la legge riconosce al ... (fusione, art.

avatar
Jason Statham

2010-7-10 · Più specificatamente, diversamente dalla procedura fallimen-tare, laddove l’esito dell’opposizione alla sentenza dichiarativa può essere solo nel senso del rigetto del gravame o della revoca della sentenza, per ciò che riguarda la sentenza accertativa dello stato di insolvenza nella nuova normativa dell’amministrazione straordinaria, l La determinazione in concreto della perdita economica patita dai creditori privilegiati in seguito alla previsione, contenuta nel piano di concordato preventivo, di un loro pagamento dilazionato rispetto ai tempi tecnici della procedura ed a quelli necessari alla liquidazione dei beni oggetto del privilegio, costituisce un accertamento di fatto

avatar
Jessica Kolhmann

La determinazione in concreto della perdita economica patita dai creditori privilegiati in seguito alla previsione, contenuta nel piano di concordato preventivo, di un loro pagamento dilazionato rispetto ai tempi tecnici della procedura ed a quelli necessari alla liquidazione dei beni oggetto del privilegio, costituisce un accertamento di fatto