Sovranità e leggenda. Studio di una funzione antropologica in Erodoto.pdf

Sovranità e leggenda. Studio di una funzione antropologica in Erodoto PDF

Lucia Marrucci

La funzione di sovranità che Erodoto presenta nei suoi racconti su re e monarchi risulta impossibile da cogliere tramite le moderne categorie istituzionali. Sono le immagini della leggenda, grazie alla loro plasticità e polisemia, a fornire il mezzo despressione alle nozioni sulle quali si fondano, nella Grecia del V secolo a.C., il potere e lautorità. A partire dallanalisi delle numerose immagini di sovranità contenute nelle Storie di Erodoto, questo libro studia la tirannide greca in relazione con la monarchia achemenide, il rapporto della polis del V secolo a.C. con la tradizione relativa ai re dellepica, loscuro arcaismo della diarchia spartana e infine lambigua relazione che lega Atene ai suoi re mitici.

nito "una pagina cruciale" delle Storie di Erodoto.1 Al di là del valore ... di qualsiasi potere tirannico.6 A un diverso e più profondo livello di lettura ... l'eroe del mito, spesso figlio di divinità o di sovrani. ... originariamente, nella leggenda di Cipselo, dovesse essere compreso il mo- ... Studio di una funzione antropologica in.

2.51 MB Dimensione del file
8846712455 ISBN
Sovranità e leggenda. Studio di una funzione antropologica in Erodoto.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bikesmoveus.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Chiave delle cose nascoste nella costituzione del mondo per mezzo della quale sia nelle nozioni divine che in quelle umane lo spirito umano squarcerà il velo della.. PDF SI VEDA LA LISTA COMPLETA NEL DOCUMENTO INTITOLATO 'INTRODUZIONE AL CORSO DI METODOLOGIE DELLA RICERCA ANTROPOLOGICA'NEI MATERIALI ISA 2. Fare etnografia nell’ambito dell’immigrazione e della protezione Aime M. 2004 Eccessi di culture, Einaudi, Torino,. Ceccagno A. 1998 Cinesi d'Italia, Manifestolibri, Roma,.

avatar
Mattio Mazio

significa, genericamente, studio dell’uomo, condotto secondo il metodo deduttivo. Dalla fine del XVIII secolo, in epoca illuminista, si parla di antropologia sia per definire lo studio dell’uomo in quanto appartenente alla specie animale (D. Diderot ne L’Encyclopedie del 1751 e F. Blumenbach nel 1795

avatar
Noels Schulzzi

l'incoraggiamento e la revisione del testo fiumi di miele a Claudia Baracchi, Donata ... 2.1 Verso uno studio scientifico della mitologia: Northrop Frye e il problema del ... sociale, da quello etico a quello antropologico. ... Il mito è qui inteso con una funzione analoga a quella ... scaturigine, e il sovrano delle anime dei morti.

avatar
Jason Statham

L'antropologia fisica è lo studio scientifico dell'uomo come essere naturale ... libero e sovrano artefice ti plasmassi e ti scolpissi ... La presenza, la forza e la funzione delle relazioni prescindono dal nostro ... Già Erodoto pensava la conoscenza sotto forma di viaggio: ... dall'altro con la leggenda norvegese della morte di.

avatar
Jessica Kolhmann

L'antropologia fisica è lo studio scientifico dell'uomo come essere naturale ... libero e sovrano artefice ti plasmassi e ti scolpissi ... La presenza, la forza e la funzione delle relazioni prescindono dal nostro ... Già Erodoto pensava la conoscenza sotto forma di viaggio: ... dall'altro con la leggenda norvegese della morte di. sociali e le gerarchie, permettono a un sovrano o a una comunità di giustificare le pro- prie rivendicazioni territoriali o ... XLI/2, 245-258. Marrucci 2005. L. Marrucci, Sovranità e leggenda. Studio di una funzione antropologica in Erodoto, Pisa.