Vietnam in guerra. Dispacci dal fronte.pdf

Vietnam in guerra. Dispacci dal fronte PDF

John Steinbeck

John Steinbeck parte alla volta del Vietnam in guerra nel dicembre 1966 per rimanervi fino al maggio 1967. E linviato deccezione del Newsday e una volta giunto a destinazione annota nei suoi dispacci: «Non credo molto a ciò che ho letto dellEstremo Oriente. Le cose io le conosco sempre vedendo, ascoltando, annusando, toccando. Non guarirò mai da questa curiosità esagitata. Mi sento ancora come quando da bambino andavo da Salinas a San Francisco, addirittura a cento miglia di distanza!». Animato da questo spirito romantico lo scrittore inizia a muoversi sul territorio da Sud a Nord con ogni mezzo, partecipando ad azioni militari, documentando la vita quotidiana con rara lucidità. «Questa guerra in Vietnam lascia molto confusi non solo i vecchi osservatori come me, anche quelli che a casa leggono e cercano di capire. E una guerra di sensi, senza fronti e senza retrovie. E dappertutto come un gas finissimo e onnipresente». Ma la riflessione centrale non può che essere quella relativa al senso di una guerra che sta lacerando la mitologia e lanima stessa dellAmerica contemporanea. Se allinizio lintento è quello di celebrare il coraggio e le virtù dei soldati americani impegnati nel terreno melmoso di un conflitto feroce in cui vengono risucchiati giorno dopo giorno senza comprenderne la vera natura, poi il dubbio si insinua e alla fine Steinbeck non si sottrae a un ripensamento inaspettato: «Credimi, ti prego, se ti dico che se tornando in Vietnam potessi accorciare questa guerra anche solo di unora partirei con il primo volo, con un biglietto di sola andata». Libro di genere a cui lAutore aderisce senza riserve, Vietnam in guerra è anche lultima opera di uno scrittore che incanta ancora per il connubio sorprendente di umanità e alta ispirazione letteraria.

Steinbeck in Vietnam – Dispatches from the war è la sua ultima opera, ripubblicata recentemente in Italia col titolo Vietnam in guerra – dispacci dal fronte (Leg Edizioni, 287 pagine, 22 euro, traduzione a cura di Rossana Macuz Varrocchi). Nel 1966 John Steinbeck accetta l’invito del Newsday a recarsi nel Vietnam del Sud e nell’Asia Sud-Orientale, come corrispondente di guerra. Da almeno un anno il presidente degli Stati Uniti Lyndon Johnson, suo amico personale, lo pressa in tal senso. Johnson vuole una testimonianza dal fronte, ma Steinbeck è esitante.

1.22 MB Dimensione del file
8861023991 ISBN
Vietnam in guerra. Dispacci dal fronte.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bikesmoveus.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

27 lug 2018 ... Johnson vuole una testimonianza dal fronte, ma Steinbeck è esitante. ... una guerra frontale contro il comunismo, estesa al Vietnam del Nord e ...

avatar
Mattio Mazio

Dispacci dal fronte (pp. 288, euro 22). È l'ultima opera di un autore che ha saputo narrare e ha chiuso i suoi giorni senza bugie. Nella prefazione al volume Cinzia Scarpino osserva che “Steinbeck suggellerà i suoi dispacci dal Vietnam ammettendo i propri limiti di reporter e la propria impotenza di uomo”. Vietnam in guerra. Dispacci dal fronte: John Steinbeck parte alla volta del Vietnam in guerra nel dicembre 1966 per rimanervi fino al maggio 1967.E l'inviato d'eccezione del "Newsday" e una volta giunto a destinazione annota nei suoi dispacci: «Non credo molto a ciò che ho letto dell'Estremo Oriente.

avatar
Noels Schulzzi

27 lug 2018 ... Johnson vuole una testimonianza dal fronte, ma Steinbeck è esitante. ... una guerra frontale contro il comunismo, estesa al Vietnam del Nord e ...

avatar
Jason Statham

7 apr 2018 ... Il soggiorno di casa nostra, dal quale sto scrivendo in questo momento ... aveva preso di partire per il fronte come giornalista incorporato nella Terza ... annusarla , non scopiazzare i dispacci di agenzia o i bollettini ufficiali dell'esercito. ... di una guerra che, come quella del Vietnam, ha lasciato solo sconfitti.

avatar
Jessica Kolhmann

Ritornò in Vietnam nel 1975 e fu uno dei pochissimi giornalisti occidentali testimoni della liberazione di Saigon. In "Giai Phong!", pubblicato nel 1976, riferì i retroscena diplomatici e di guerra di quei mesi febbrili. ... Dispacci dalla Cambogia ... più unito di quanto si pensi, molto più sano, scrivendo direttamente dal fronte. 29 lug 2016 ... herr fu corrispondente in vietnam dal 1967 al 1969 e volle vivere la sua esperienza con i soldati al fronte, certamente, come lui stesso dice, in modo ... nel famoso hotel continental a saigon a vedere la guerra da posto sicuro ...