La via senza testa. Lo zen e la riscoperta dellovvio.pdf

La via senza testa. Lo zen e la riscoperta dellovvio PDF

Douglas E. Harding

A differenza delle vie che uniscono la spiritualità orientale alla psicoterapia occidentale, La via senza testa non si interessa di osservare deliberatamente i processi mentali, di sondaggi psicologici in quanto tali, di una meditazione tesa a riportare in superficie contenuti mentali rimossi, e neppure di calmare la mente. Come il Buddhismo Zen, non si interessa dei molteplici aspetti e strati della mente, ma solo di arrivare alla sua essenza.

La via senza testa. Lo zen e la riscoperta dell’ovvio (1961), Douglas Harding, 1961 Silenzio, John Cage, 1961 Strange People (1961), Frank Edwards L’io diviso (1960), R. D. Laing, Einaudi All The Emperor’s Horses (1960), David Kidd Billy Liar (1959), Keith Waterhouse Il Gattopardo (1958), Giuseppe Tomasi Di Lampedusa, Feltrinelli Douglas Harding, the highly respected mystic-philosopher, describes his first experience of headlessness in "On Having No Head," the classic work first published in 1961. In this book, he Headlessness, the experience of "no-self" that mystics of all times have aspired to, is an instantaneous way of "waking up" and becoming fully aware of one's real and abiding nature.

2.66 MB Dimensione del file
8834009010 ISBN
Gratis PREZZO
La via senza testa. Lo zen e la riscoperta dellovvio.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bikesmoveus.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

L' Alexandros di Euripide e i limiti dell'ideologia. page 115– ... Frammenti e mosaici: la tavola e il vino nel primo atto delle Synarostosai di Menandro. page 325– ...

avatar
Mattio Mazio

Mi è sembrato infatti più corretto praticare questa via, piuttosto ... zen Stadt. . . Beständig mußten die Freun- gli amici erano costretti a togliersi il berretto de, der ... trug, sich sehr erzürnt und bekümmert zeig- va lo sdegno e l'afflizione. ... tan, nannten ihn mit Vornamen und förder- discendenti al limite dell'affetto, lo chiama- . Per il sonno ininterrotto, loro non arrivano mai a comprendere la bellezza e lo ... posso stare in piedi o camminare senza bisogno di grucce. E senza ... troppo di testa è tempo di guardare come si muove il cuore dell'altro e che cosa ... Se un giorno mi dirai che il tuo amore vola via, io mi farò desiderio. ... è abbastanza ovvio.

avatar
Noels Schulzzi

Antonella mi ha parlato dell'anima, in cui crede fermamente per via della sua fede ... certa, se non una pletora di mezze idee alcune senza coda, altre senza testa. ... E' ovvio e logico che il portacenere è lo -123- stesso, ma lo zen, il Buddha, ... se riesco a convincerlo che il karate-do è una continua riscoperta del valore ...

avatar
Jason Statham

Scopri La via senza testa. Lo zen e la riscoperta dell'ovvio di Harding, Douglas E. : spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da ... La via senza testa. Lo zen e la riscoperta dell'ovvio è un libro di Douglas E. Harding pubblicato da Astrolabio Ubaldini nella collana Civiltà dell'Oriente: acquista ...

avatar
Jessica Kolhmann

2 febbraio 2017 - Allo Zen Hospice diciamo che non c'è vero servizio se non sono ... In questo modo inizio a capire che la sofferenza dell'altra persona e anche la mia. ... Lo studente insistette: "Come faccio a sapere come servire me stesso?" e ... Talvolta si girano verso il muro e si rinchiudono in se stessi, senza mai più ...