Numeri e potere. Statistica e demografia nella cultura italiana fra le due guerre.pdf

Numeri e potere. Statistica e demografia nella cultura italiana fra le due guerre PDF

G. Dalla Zuanna (a cura di)

Statistica e demografia hanno conosciuto, nel periodo fra le due guerre, una forte espansione. Esse, infatti, sono state per la prima volta considerate strumenti fondamentali per lazione dello stato. Nel caso particolare del regime fascista, ma in generale degli Stati-nazione, le due discipline si sono piegate allesigenza di indirizzare, guidare e sollecitare le scelte dei cittadini in un contesto dove la volontà del singolo era subordinata agli interessi collettivi. Unindagine sul rapporto fra demografia e Stato nella prima metà del 900, che illustra come unintera classe dirigente abbia rinunciato alla propria indipendenza e abbia sostenuto le politiche fasciste, da quella per la natalità a quella di segregazione degli ebrei.

Baldi S., Cagiano de Azevedo R., La popolazione italiana. Storica demografica dal dopoguerra ad oggi, Bologna, Il Mulino, 2005. Blangiardo G., “Italians of today and tomorrow: awareness of next scenarios and search of new equilibrium”, in Rivista Italiana di EconomiaDemografia e Statistica, 67, 2013, 2: 9-20.

9.51 MB Dimensione del file
8883251202 ISBN
Gratis PREZZO
Numeri e potere. Statistica e demografia nella cultura italiana fra le due guerre.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bikesmoveus.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Non è un Paese per giovani. L’età media – con una singolare simmetria numerica – è 44,4 anni. E in Italia, stando ai dati appena diffusi dall’Istat nell’aggiornamento del Bilancio Il valore della moneta in Italia On line le tavole per confrontare le variazioni temporali del valore della moneta dal 1861 al 2019. 21 maggio 2020. I musei statali al tempo del Covid-19 Circa 78 milioni di euro l’incasso mancato per gli effetti del lockdown. 21 maggio 2020. Rilevazione sull'impatto dell’emergenza COVID-19 sulle imprese

avatar
Mattio Mazio

Demografia totalitaria. Il problema della popolazione nell'Italia fascista è un libro di Carl Ipsen pubblicato da Il Mulino nella collana Saggi: acquista su IBS a 24.53€!

avatar
Noels Schulzzi

Gianpiero Dalla Zuanna (a cura di), Numeri e potere: statistica e demografia nella cultura italiana fra le due guerre, Napoli, L'ancora del Mediterraneo, 2004.

avatar
Jason Statham

Il 12 maggio 2009, a seguito di una lunga malattia, Anna Treves è mancata. ... di nascite, di politiche e di demografi, in G. Dalla Zuanna (a cura di), Numeri e potere. Statistica e demografia nella cultura italiana fra le due guerre, L'Ancora del ...

avatar
Jessica Kolhmann

Il valore della moneta in Italia On line le tavole per confrontare le variazioni temporali del valore della moneta dal 1861 al 2019. 21 maggio 2020. I musei statali al tempo del Covid-19 Circa 78 milioni di euro l’incasso mancato per gli effetti del lockdown. 21 maggio 2020. Rilevazione sull'impatto dell’emergenza COVID-19 sulle imprese volume lxvii – n. 1 gennaio-marzo 2013 rivista italiana di economia demografia e statistica comitato scientifico prof. luigi di comite, prof. giovanni maria giorgi, prof. alberto quadrio curzio, prof.claudio quintano, prof.ssa silvana schifini d’andrea, prof. giovanni somogyi. comitato di direzione