Zone di contatto. Percorsi antropologici nellera della mondializzazione.pdf

Zone di contatto. Percorsi antropologici nellera della mondializzazione PDF

Gino Satta

Nellepoca della mondializzazione lAntropologia è chiamata a esplorare nuovi metodi e a costruire nuovi oggetti, a partire dalla profonda crisi che ha attraversato il concetto di cultura nellultimo quarto del XX secolo. È da questa crisi e dal tentativo di superarla che nasce linteresse per quei fenomeni culturali in cui la cultura non si presenta come un semplice dato di realtà, ma come una costruzione instabile, una proiezione verso il futuro, un gioco di specchi. Un oggetto ansioso, privo di confini definiti, sfuggente, che prende forma attraverso linterazione, spesso conflittuale, di soggetti diversi e con differenti intenzioni.Le culture, i familiari oggetti del sapere antropologico del periodo classico, appaiono alla luce della crisi più come zone di contatto, attraversate da flussi di donne e di uomini, di idee e di beni, segnate dai dislivelli di potere e dai conflitti che ne derivano, che non come entità autonome e chiuse in se stesse, descrivibili secondo una lista definita e limitata di voci.Gino Satta insegna Etnologia nella facoltà di Scienze della Comunicazione dellUniversità di Roma La Sapienza. È autore di Turisti a Orgosolo. La Sardegna pastorale come attrazione turistica (Liguori 2001). Ha partecipato, tra laltro, ai volumi collettanei Patrie elettive. I segni dellappartenenza (a cura di C. Gallini, Bollati Boringhieri 2003) e Note di metodo. Ernesto de Martino e la formazione del suo pensiero (a cura di C. Gallini, Liguori 2005).

Sono convinto che la suggestiva tematica proposta, cioè quella dell’identità culturale nell’era della globalizzazione, meriti di essere approfondita e valutata con senso critico, da noi tutti, membri dei Dicasteri della Curia Romana, che dobbiamo, nelle nostre realtà e soprattutto nell’impegno quotidiano, confrontarci con le sfide e le conseguenze più immediate del fenomeno chiamato La formazione unitaria e continua nell’era della globalizzazione e della conoscenza 14 gennaio 2011 Varie Franco Ghione di Speranzina Ferraro del consiglio direttivo Centro di Ricerca e Formazione permanente per l’insegnamento delle discipline scientifiche, Dirigente Scolastico, Coordinatore del Piano Nazionale Orientamento, Ministero dell’Istruzione

4.81 MB Dimensione del file
8871784189 ISBN
Gratis PREZZO
Zone di contatto. Percorsi antropologici nellera della mondializzazione.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bikesmoveus.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Zone di contatto. Percorsi antropologici nell'era della mondializzazione.pdf. Bestiario umoristico.pdf. Dolci per pigri.pdf. La Chiesa di Gesù Cristo. Scritti di ecclesiologia.pdf. Manuale frutti dimenticati.pdf. Genere grammaticale e uso dell'articolo: italiano e tedesco a confronto.pdf. L' eredità di Weimar.pdf. Una politica economica per — Zone di contatto. Percorsi di ricerca e nuovi oggetti antropologici nell’era della mondializzazione, Cleup, Padova. 2004 Colonialismo 2.0, in “Parolechiave” 31, Occidentalismi: 213-223. — Proprietà intellettuale e conoscenze tradizionali, in “Parolechiave” 30, Proprietà: 175-193.

avatar
Mattio Mazio

Il Museo nasce dalla Mostra di Etnografia Italiana tenuta a Roma nell'ambito ... Dai 2.000 oggetti esposti nel 1906, già nel 1908 la collezione era arrivata a comprenderne 5.000. ... situate nella zona urbanizzata dell'ex Piazza d'Armi, e nelle iniziative ... Il percorso museale è articolato in 3 grandi aree tematiche: La terra e le ...

avatar
Noels Schulzzi

La pubblicazione di Writing Culture coinvolse l'Antropologia Culturale verso un ... Eppure quelle critiche erano già arretrate rispetto alle sfide culturali basate sul ... Dai pixel dei mass media generalisti emerge il concetto di Fake che già nel ... spazi, zone, interstizi; i processi di ibridazione tra frammenti glocal espansivi; ...

avatar
Jason Statham

Gestisce l’archivio digitalizzato di Ernesto de Martino, del quale è stato anche il principale realizzatore. Tra le sue pubblicazioni: Zone di contatto. Percorsi di ricerca e nuovi oggetti antropologici nell’era della mondializzazione, Cleup, Padova 2005; (a cura di) con C. Gallini, Incontri etnografici.

avatar
Jessica Kolhmann

L’Italia nell’era della Globalizzazione Convegno nazionale Società italiana per lo studio della storia contemporanea Aosta, 13-15 settembre 2012 FEDERICO ROMERO "L'Italia nelle trasformazioni internazionali di fine Novecento: da malato d'Europa a Cenerentola, e ritorno" Nel giugno del 1990 lItalia metteva in scena il suo mondiale di calcio. Nell’era delle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione diventiamo sempre più per forza di cose, più che all’interno dei diversi sistemi coinvolti, nelle zone di confine e di contatto tra di essi. L’elaborazione Nella mondializzazione la distribuzione internazionale della ricchezza