Applicazione dei sistemi informativi geografici nella valutazione delle modificazioni ambientali e territoriali.pdf

Applicazione dei sistemi informativi geografici nella valutazione delle modificazioni ambientali e territoriali PDF

Il Gis (Geographical information system) rappresenta la parte informatizzata del Sistema informativo territoriale e si configura come componente esclusivamente strumentale necessaria a migliorare lefficienza e le potenzialità operative. Nel volume si fa riferimento alla utilizzazione della tecnologia Gis ai fini della caratterizzazione ambientale, proponendo altresì modelli di indagine rivolti alla classificazione del territorio ed allo studio dei processi che ne hanno condizionato la trasformazione e la utilizzazione. Numerosi esempi applicativi rappresentano la sintesi di esperienze originali condotte in diverse realtà territoriali.

1.4 Sistemi informativi territoriali: introduzione al software IDRISI. 2. Valutazione ecologica del territorio agro-forestale. 2.1 Analisi delle tipologie di paesagggio. 2.2 Storia dell'uomo e territorio: studio delle modificazioni di uso reale del suolo. 3. Pianificazione ecologica del territorio agro-forestale. 3.1 Il processo decisionale

3.61 MB Dimensione del file
none ISBN
Gratis PREZZO
Applicazione dei sistemi informativi geografici nella valutazione delle modificazioni ambientali e territoriali.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bikesmoveus.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Applicazione dei sistemi informativi geografici nella valutazione delle modificazioni ambientali e territoriali libro di Giovanni Ballestra , Roberto Bertozzi , Alessandro Buscaroli , Massimo Gherardi , Gilmo Vianello pubblicato da FrancoAngeli Editore nel 1996

avatar
Mattio Mazio

Sistema Informativo Territoriale Regionale (S.I.T.R.) · Valutazione Ambientale Strategica (VAS) · Vigilanza e abusivismo. CONTENUTI DELLA PAGINA. Come si ...

avatar
Noels Schulzzi

Università degli Studi di Firenze. E-mail: urp(AT)unifi.it Posta certificata: ateneo(AT)pec.unifi.it P.IVA/Cod.Fis. 01279680480 Nella fase di adozione, la valutazione dell'Autorità competente per la VAS si estende alle finalità di conservazione proprie della valutazione di incidenza. 8 bis. E’ istituito un sistema informativo regionale centralizzato, implementato dalle autorità competenti, che contiene i dati procedurali, progettuali e ambientali delle valutazioni di incidenza del territorio regionale.

avatar
Jason Statham

2) VALUTAZIONE di tutti i dati emersi sia nel processo di misurazione che di osservazione e controllo degli obiettivi . descrittori del giudizio valutativo 10 9 8 7 6 5 4 Può essere utilizzato in verifiche in cui l’alunno abbia ottenuto il punteggio massimo previsto, ma nella valutazione sommativa si ritiene opportuno limitarlo ai momenti far riconoscere il valore e le potenzialità dei beni culturali e ambientali per una loro corretta fruizione e valorizzazione conoscenze competenze Il punto di vista della geografia Metodi e strumenti di rappresentazione degli aspetti spaziali: reticolato geografico, vari tipi di carte, sistemi informativi geografici.

avatar
Jessica Kolhmann

(regioni.it) La Conferenza delle Regioni del 17 dicembre ha approvato un documento che contiene una serie di emendamenti allo schema di DPR contenente il “Regolamento” (in attuazione di disposizioni europee) relativo all’istituzione di un registro europeo delle emissioni e dei trasferimenti di inquinanti. Il documento è stato predisposto per la Conferenza Unificata, prevista per lo Oggetto e ambito di applicazione. 1. Ai sensi e per gli effetti dell'art. 34 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, sono adottati i criteri ambientali minimi di cui all'allegato 1, parte integrante del presente decreto, per i seguenti servizi e forniture: