Folengo e Ruzzante. Dodici studi sul plurilinguismo Rinascimentale.pdf

Folengo e Ruzzante. Dodici studi sul plurilinguismo Rinascimentale PDF

Antonio Daniele

Si raccolgono in questo volume dodici saggi su Teofilo Folengo e Angelo Beolco (il Ruzzante), due campioni della nostra letteratura più eccentrica e nuova degli inizî del Cinquecento. Entrambi si pongono su un crinale di alta letteratura, caratterizzata però da un rifiuto irriverente verso la lingua letteraria convenzionale. La cifra che li accomuna è un interesse sviscerato per il linguaggio, tanto da spingere fino ai limiti della sperimentazione più ardua la loro inventiva e personalissima idea di lingua darte: il Folengo ibridando il suo latino di scuola, nelle forme della coeva resurrezione umanistica, con il suo dialetto lombardo indigeno (mantovano) e portando a perfezione il genere macaronico, o, nelle opere italiane, servendosi senza complessi normativi del volgare a sua disposizione

Indagini e letture petrarchesche (2005); Folengo e Ruzzante. Dodici studî sul plurilinguismo rinascimentale (2013). Ha curato edizioni delle Rime di Giovanni Dondi dell’Orologio (1992), dei poemi di Carlo de’ Dottori (la Galatea, 1977; l’Asino, 1987) e delle poesie in dialetto (1990) e in lingua (2003) di Romano Pascutto. Libri di Letteratura dal 1500 al 1800. Acquista Libri di Letteratura dal 1500 al 1800 su Libreria Universitaria: oltre 8 milioni di libri a catalogo. Scopri Sconti e Spedizione con Corriere Gratuita! - Pagina 3

2.29 MB Dimensione del file
8860580536 ISBN
Folengo e Ruzzante. Dodici studi sul plurilinguismo Rinascimentale.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bikesmoveus.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Teofilo Folengo nasce a Mantova nel 1491 da nobili decaduti; nel 1508 entra nell'ordine benedettino presso il convento di Sant'Eufemia a Brescia per poi passare, nel 1512, al convento di San Folengo e Ruzzante danno voce a realtà e culture sotterranee, spesso estranee, trovando nel mondo contadino un punto di riferimento per controbattere il classicismo cortigiano ed ecclesiastico. Del tutto diversa è la polemica anticlassicista di Pietro Aretino, che esprime una insofferenza anarchica per i modelli precostruiti e una esaltazione ossessiva dell’estro “naturale” e dell

avatar
Mattio Mazio

Folengo e Ruzzante. Dodici studi sul plurilinguismo Rinascimentale. MSF calcio. Il movimento specifico funzionale per il calcio. Con DVD. Card connect. Metodologia della ricerca in psicologia. Cosa sapere su tuo figlio di 6-7 ani vol.6. Grande Enciclopedia GE-20 vol.5.

avatar
Noels Schulzzi

27 set 2019 ... Consultare utili recensioni cliente e valutazioni per Regole in gioco. ... folengo e ruzzante dodici studi sul plurilinguismo rinascimentale.pdf

avatar
Jason Statham

... plurilingui: Folengo e Ruzzante. Dodici studî sul plurilinguismo rinascimentale (Esedra, Padova 2013). Si è occupato pure di questioni di filologia e di metrica ... 147 Notizie («Annali Cipadensi», 1, 2012-2013; Antonio Daniele, Folengo e Ruzzante. Dodici studî sul plurilinguismo rinascimentale, Padova, Esedra, 2013) p.

avatar
Jessica Kolhmann

Folengo, Teofilo 1496-1544 . Overview. Works: Cultura letteraria e tradizione popolare in Teofilo Folengo : atti del Convegno di studi promosso dall'Accademia virgiliana e dal Comitato Mantova-Padania 77 : Mantova, 15-16-17 ottobre 1977 by "Esedra", spazio a emiciclo adibito nel mondo antico all incontro tra le idee e le culture, è sembrato essere il nome più adatto per identificare il principio ispiratore che quotidianamente motiva il nostro agire. La forma dell esedra, infatti, sembra suggerire la necessità del raccoglimento necessario allo studio e alla creazione artistica, sorta di "luogo" interiore dove il silenzio