Indagini su Monte Prama.pdf

Indagini su Monte Prama PDF

Franco Laner

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro Indagini su Monte Prama non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

Questi rinvenimenti e le indagini che li riguardano, ora, si allungano sull’asse Cabras-Riola Sardo. Il sindaco di Riola, Ivo Zoncu, ha avuto un mese e mezzo fa la comunicazione dal parte degli archeologi di Sassari dell’interesse che suscitano Monte Trigu e Monte Palla, peraltro di privati.

7.55 MB Dimensione del file
8833090140 ISBN
Gratis PREZZO
Indagini su Monte Prama.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bikesmoveus.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il progetto di conservazione delle sculture di Mont'e Prama, a trentasei anni dal ... L'intervento di conservazione è stato realizzato su oltre 5.000 frammenti, fino ... edito poco dopo la ripresa dell'indagine nel sito di Mont'e Prama e, quindi, ...

avatar
Mattio Mazio

Cagliari, Museo Archeologico Nazionale, i Giganti di Monte Prama, Pugilatori. Dal 22 marzo 2014 i Giganti di Monte Prama sono visibili al grande pubblico al Museo Archeologico Nazionale di Cagliari e al Museo Archeologico di Cabras (OR). Il complesso archeologico di Monte Prama (Cabras) in Sardegna è uno dei più impressionanti gruppi scultorei del mondo antico, costituito da almeno 28 statue

avatar
Noels Schulzzi

Attilio Mastino- Raimondo Zucca Monte Prama: Le ragioni e le strategie dello scavo Roma, Accademia dei Lincei, 21 gennaio 2015. Qui in questa sala dell’Accademia dei Lincei dieci anni fa abbiamo avuto l’onore di commemorare la figura di Giancarlo Susini, che oggi vogliamo ricordare perché egli era stato chiamato dall’Ateneo di Cagliari nel 1985 a presentare il volume Studi in onore di Siti archeologici / Oristano / Giganti di Mont’e Prama La sorte ci porta ora in un luogo molto particolare, un luogo che ha atteso duemila ottocento anni per diventare ciò che è oggi: un luogo dell’anima. È Mont’e Prama, la collina in cui, quarant’anni fa, un contadino, Sisinnio Poddine, scoprì i primi frammenti delle statue che oggi troviamo in mostra a Cagliari e a Cabras.

avatar
Jason Statham

17 ago 2017 ... Le tombe a pozzetto della necropoli di Mont'e Prama (Cabras) ... L'indagine successiva, nel 1979, fu diretta dal Dott. ... sono protese per reggere lo scudo; nel “pugilatore” il braccio sinistro è sulla testa a sostegno dello scudo; ...

avatar
Jessica Kolhmann

L'attuale area di scavo a Monte Prama corrisponde a circa mezzo ettaro (5000 mq) (fig.1, in rosso, dal rif. 1). L'area indagata con il georadar dal team del geofisico prof. Gaetano Ranieri nel 2013 e 2014 ammonta a 7 ettari (in blu in fig.1); tutta l'area ha restituito anomalie, ma ancora non è stata indagata archeologicamente.