La vacanza dei superstiti (e la chiamano vecchiaia).pdf

La vacanza dei superstiti (e la chiamano vecchiaia) PDF

Franca Valeri

La vacanza dei superstiti è un testo vivo, cangiante, capace di gettare luce dentro ognuno di noi, perché è scritto da chi - dopo aver vissuto con furia, allegria e coerenza un secolo, accumulando esperienze e idee - si è guadagnato un privilegio raro: una libertà radicale, di pensiero e di parola. A distanza, vediamo ogni cosa risolta. Siamo in una comoda poltrona a chiacchierare. Non so se essere grata al destino di avermi riservato una fin de partie così. Seduta idealmente (ma solo idealmente) su quella poltrona, lo sguardo pronto a spostarsi in un istante dal passato al futuro, Franca Valeri dà avvio al suo racconto. Una divagazione sulla vecchiaia (la sua e quella di tutti) infarcita di storie, aneddoti, sentenze spiazzanti, pensieri bellissimi. Poco più di cento pagine in cui si condensano tutta lintelligenza e lironia sedimentate negli anni e visibili a occhio nudo come i cerchi degli alberi. Pescando qua e là: Il fatto è che per rimpiangere la felicità ce ne vorrebbe dellaltra. Lansia è una malattia incurabile. Può sfociare nel mostruoso (credo che Hitler ne soffrisse) o limitarsi a riempire di rughe una signora. Io vorrei ricordare lultima volta che ho fatto lamore. La prima sì, la ricordo, ma non ha importanza. O ancora: Come dirglielo, a quel ragazzo ventenne, che ci è bastato essere molto sicuri delle nostre idee per entrare in quelle degli altri? A poco a poco, veniamo catturati e scossi... L’autrice di Tutto è risolto e di Toh, quante donne si cimenta in uno scottante e nuovo argomento. La poliedrica Franca Valeri ci fa ridere e sorridere in La vecchiaia, o la vacanza dei superstiti. Attrice, sceneggiatrice, scrittrice, la ultra novantenne interprete e protagonista della scena italiana racconta con sguardo divertito e a tratti amaro un nuovo mondo, quello della vecchiaia, a cui si arriva solo se si è sopravvissuti a tutto il resto, solo se ce l’abbiamo fatto ad attraversare figli, matrimoni, solitudini, lavori e la morte di chi si è accompagnato a noi per lungo tempo come genitori, mariti, mogli e amici. Ecco, se si arriva fino a qui, allora si può superare tutto e dire di avercela fatta con il cuore magari non troppo leggero, ma pieno di cose meravigliose. Arriva allora il tempo della cosiddetta vacanza in cui si è in pausa da tutto e da tutti e in cui, forse, si vorrebbe ricominciare a lavorare sul serio in tutti i campi della propria vita. Attorno a se si hanno solo volti rugosi e corpi bisognosi di fanghi e terapie, ma non si smette di aver voglia di vivere, di guardare il mondo e di scoprire ancora e sempre nuove cose. Franca Valeri ci sorprende così ancora una volta, con un racconto delicato, incredibilmente vivo e attuale. La vecchiaia, o la vacanza dei superstiti è un libro da leggere ad ogni età per non smettere mai di sognare.

La La vacanza dei superstiti (e la chiamano vecchiaia) è un libro di Valeri Franca , pubblicato da Einaudi nella collana Supercoralli e nella sezione ad un prezzo di copertina di € 16,50 - 9788806230081

4.36 MB Dimensione del file
8806230085 ISBN
Gratis PREZZO
La vacanza dei superstiti (e la chiamano vecchiaia).pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bikesmoveus.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Scaricare La vacanza dei superstiti: (e la chiamano vecchiaia) (Supercoralli) Libri PDF Gratis di Franca Valeri

avatar
Mattio Mazio

Tutte le più belle frasi del libro La vacanza dei superstiti (e la chiamano vecchiaia ) dall'archivio di Frasi Celebri .it.

avatar
Noels Schulzzi

La vacanza dei superstiti è un testo vivo, cangiante, capace di gettare luce dentro ognuno di noi, perché è scritto da chi - dopo aver vissuto con furia, allegria e coerenza un secolo, accumulando esperienze e idee - si è guadagnato un privilegio raro: una libertà radicale, di pensiero e …

avatar
Jason Statham

La vacanza dei superstiti è un testo vivo, cangiante, capace di gettare luce dentro ognuno di noi, perché è scritto da chi - dopo aver vissuto con furia, allegria e coerenza un secolo, accumulando esperienze e idee - si è guadagnato un privilegio raro: una libertà radicale, di pensiero e … La vacanza dei superstiti (e la chiamano vecchiaia) di Franca Valeri Einaudi, pagg. 128, € 16,50 “La giovinezza e la maturità sono età allo sbaraglio. Tutto può succedere. La vecchiaia no, si può programmare. A parte la conclusione”. Neanche la signora Cecioni avrebbe saputo dirlo meglio.

avatar
Jessica Kolhmann

21-lug-2016 - Scopri la trama e le recensioni presenti su Anobii di Il gatto ... La vacanza dei superstiti (e la chiamano vecchiaia) - Franca Valeri [Einaudi].