Vincent e Van Gogh.pdf

Vincent e Van Gogh PDF

Gradimir Smudja

Chi era Van Gogh? Un genio, un pittore inimitabile, un artista sublime, un’icona culturale… O un impostore? Siamo sicuri che sia lui l’autore di quei quadri che al giorno d’oggi vengono considerati inestimabili patrimoni dell’umanità? L’autore di questo libro ha svelato l’inganno. Van Gogh altri non era che un bugiardo, un millantatore che ha sfruttato il lavoro di un suo caro amico: un talentuoso gatto di nome Vincent, un felino caratterizzato da un estro artistico fuori dal comune e dalla voglia di cacciarsi sempre nei guai. Ma qual è stato il loro rapporto, il loro legame che li ha costretti a vivere insieme in quella casa gialla situata ad Arles, in Provenza? Ve lo racconta Gradimir Smudja.

Van Gogh è oggi una delle icone mondiali dell‘arte. Questo, nonostante tutto quello che avrebbe potuto relegare il grande artista che oggi conosciamo nell‘oblio destinato alla maggior parte degli artisti e degli esseri umani. Morì giovane, a 37 anni per le conseguenze di un colpo di pistola che si sparò al petto; era affetto da schizofrenia, forse da epilessia; era escluso dalla maggior Vincent Van Gogh: vita e opere - Vincent Van Gogh nacque in un paesino dell’olanda nel 1853, suo padre era un sacerdote protestante. L’irrequietezza d’animo di Van Gogh si mostra fin da giovane, egli infatti non riusciva a trovare la propria strada: in Inghilterra fallì come precettore e poi come teologo.

7.67 MB Dimensione del file
8894950204 ISBN
Gratis PREZZO
Vincent e Van Gogh.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bikesmoveus.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

C’è sangue ovunque nella casa gialla. Paul, che di cose ne ha viste, non crede ai suoi occhi. Atterrito, vede Vincent morente, con l’orecchio reciso che non smette di sanguinare. È il passo decisivo che porta Van Gogh al ricovero, in una consapevole e ferma scelta: le sue … 23/11/2017 · Vincent van Gogh (1853–1890) is one of the most famous artists in the history of Western art. Read Van Gogh's biography, discover the stories about his life and work, and explore his paintings, drawings and letters in the museum's collection.

avatar
Mattio Mazio

CIOK, AMY E. ... Vincent van Gogh, born March 30, 1853, in Groot-Zundert, The Netherlands, was ... In 1886, Van Gogh moved to Paris with his brother Theo.

avatar
Noels Schulzzi

Vincent van Gogh, the eldest son of a Dutch Reformed minister and a ... which Van Gogh collected. The artist's debt to. ukiyo-e. prints is also apparent in the reed ... A full day bus excursion that will give you an insight into Vincent's life in Nuenen and entrance ticket to the Van Gogh Museum in Amsterdam directly after the ...

avatar
Jason Statham

29 Fev 2020 ... Para o diretor-geral do Museu van Gogh, não é possível explicar a grande popularidade do pintor, porque isso é uma "coisa emocional". Mas é ... 21 ott 2019 ... Vincent no: è determinato e cocciuto, ma si sentirà sempre, per tutta la sua vita, fuori posto. Soprattutto, non sarà mai pronto ad essere Van Gogh; ...

avatar
Jessica Kolhmann

Vincent Van Gogh deve la sua fama postuma alla moglie di suo fratello Theo, ovvero a sua cognata Johanna Bonger. Colta e appassionata di arte, riesce addirittura a laurearsi e questo, ai suoi Nel primo Novecento la malattia di Vincent van Gogh è stata indagata dal filosofo e psichiatra tedesco Karl Jasper, che nella sua patografia del 1922 Genio e Follia ha ipotizzato che i disturbi mentali di Van Gogh (secondo il suo parere una forma di schizofrenia) possano aver in qualche modo facilitato la sua evoluzione artistica, favorendo il distacco dai canoni dell’impressionismo, ed