Arte e conoscenza dellarte. Fondamenti di una nuova estetica.pdf

Arte e conoscenza dellarte. Fondamenti di una nuova estetica PDF

Rudolf Steiner

Esperienza artistica e conoscenza iniziatica sono reciprocamente compatibili? Perde forse lartista purezza ispirativa e slancio creativo, se ne ricerca lorigine nei mondi soprasensibili? Le conferenze qui raccolte, tenute in luoghi diversi e lungo un arco di tempo che va dal 1888 al 1921, trattano di estetica contemporanea, di come lesperienza artistica, mediata da forme, colori e suoni sensibili, si rapporti allesperienza dei mondi spirituali, di come e perché sia necessario, anziché da evitarsi, che questi due ambiti di esperienza si compenetrino sempre di più.

Arte e conoscenza dell'arte. Fondamenti di una nuova estetica, Libro di Rudolf Steiner. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Editrice Antroposofica, collana Sull'arte, brossura, data pubblicazione giugno 2014, 9788877875174.

4.87 MB Dimensione del file
8877875178 ISBN
Gratis PREZZO
Arte e conoscenza dellarte. Fondamenti di una nuova estetica.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bikesmoveus.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Vito Mancuso e la via della bellezza come via della salvezza, ... ma risplende di una luce interiore); l'arte (cui viene dedicato nel libro uno spazio speciale, ... Il testo risuona di tutta la complessità filosofica del tema estetico, facendo ... Nel mese di ottobre dell'anno appena terminato Vito Mancuso ha pubblicato un nuovo, ...

avatar
Mattio Mazio

Per una definizione di estetica: Baumgarten, Croce, Gentile, Anceschi . Di Roberta Musolesi . L’analisi di questo tema prendendo in esame la definizione di estetica riportata da uno dei manuali in uso nei licei, ad esempio il De Bartolomeo – Magni, nel volume 0 dedicato ai temi; in questo testo l’estetica viene definita come la scienza filosofica del bello, definizione che viene

avatar
Noels Schulzzi

The paper proposes a new understanding of the notion of “aura” as it emerges, including similarities and differences, in the aesthetic thought of Walter Benjamin and Theodor W. Adorno. In particular, the paper shows how, not only in Adorno but already in Benjamin, such a concept designates also the capacity of artwork to refers, by its own internal, to an irreducible otherness. L’arte viene quindi considerata antropologicamente come una categoria comprendente, cioè che include oggetti di varie tipologie legati ai contesti di appartenenza con modalità differenti. è importante riconoscere la multidimensionalità dell’arte, nella quale le dimensioni semantica ed estetica e quelle operativa e intenzionale, sono integrate nello stesso oggetto o evento. si tende

avatar
Jason Statham

Arte deriva dalla parola latina ar-tem.Ar in prefisso sanscrito significa andare verso, areta condotto a perfezione. L’espressione artistica è la volontà della parte perfetta dell’uomo, ovvero lo spirito. Per quanto contaminato, alienato e perso nel mondo sia l’uomo, la parte spirituale rimane candida, incontaminata, e la manifestazione più comune di essa nel mondo della materia

avatar
Jessica Kolhmann

The paper proposes a new understanding of the notion of “aura” as it emerges, including similarities and differences, in the aesthetic thought of Walter Benjamin and Theodor W. Adorno. In particular, the paper shows how, not only in Adorno but already in Benjamin, such a concept designates also the capacity of artwork to refers, by its own internal, to an irreducible otherness.