Il condominio dopo la riforma. Cosa cambia con la nuova legge.pdf

Il condominio dopo la riforma. Cosa cambia con la nuova legge PDF

V. Nasini (a cura di)

Un contributo di carattere pratico in vista dellapplicazione della nuova legge: lamministratore di condominio: nomina, revoca, durata e attribuzioni

Dopo anni di attesa, finalmente approvata la nuova disciplina che rivoluzionerà in maniera profonda gli articoli 1117 e successivi del Codice civile. La legge 11 dicembre 2012, n. 220, si compone di 32 articoli che, novellando principalmente il capo del codice civile dedicato al condominio negli edifici (artt. 1117 e ss.), rappresentano l'approdo di un percorso di riforma che ha impegnato il Parlamento per più legislature. I principali profili di novità introdotti dalla riforma sono i seguenti:

4.23 MB Dimensione del file
886373223X ISBN
Il condominio dopo la riforma. Cosa cambia con la nuova legge.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bikesmoveus.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Sottotetto: come cambia dopo la riforma del condominio e presunzione di comproprietà tra i condomini. Quali sono le nuove regole? Dal prossimo 18 giugno il sottotetto non sarà più pertinenza dell’appartamento dell’ultimo piano: la riforma del condominio, in vigore appunto dal prossimo mese di giugno, ha modificato il codice civile [1] includendo il sottotetto tra i beni comuni . Manca poco all'entrata in vigore della riforma del condominio, la nuova normativa che sostituisce quella varata 70 anni fa e contenuta nel Codice Civile. Dopo aver parlato dei cambiamenti per la figura dell'amministratore, oggi parliamo di quelli che riguardano la vita dei condòmini. Condòmini e assemblea.

avatar
Mattio Mazio

Anche dopo la riforma del condominio è valida la clausola di natura contrattuale del regolamento che vieta in modo assoluto e tassativo di tenere cani negli appartamenti - Diritto.it

avatar
Noels Schulzzi

Dopo anni di attesa, finalmente approvata la nuova disciplina che rivoluzionerà in maniera profonda gli articoli 1117 e successivi del Codice civile. La legge 11 dicembre 2012, n. 220, si compone di 32 articoli che, novellando principalmente il capo del codice civile dedicato al condominio negli edifici (artt. 1117 e ss.), rappresentano l'approdo di un percorso di riforma che ha impegnato il Parlamento per più legislature. I principali profili di novità introdotti dalla riforma sono i seguenti:

avatar
Jason Statham

12 ott 2019 ... Riforma del Condominio novità deleghe e nuovi requisiti e obblighi ... La normativa è entra in vigore il 18 giugno 2013 con la legge 11 ... Dopo l'articolo 1117 del codice civile sono inseriti i seguenti: ... «I condomini, con la maggioranza indicata dal secondo comma dell'articolo 1136, ... in grado di alterare la destinazione della cosa comune e di impedire agli altri condomini di ... e per la nomina del nuovo amministratore o negli altri casi previsti dalla legge;

avatar
Jessica Kolhmann

Le modifiche introdotte dalla Legge di stabilità 2015 . . . 134 ... Le maggioranze in assemblea, prima e dopo la riforma 170. 4.2. ... Cosa cambia con la riforma . La riforma del condominio, dopo 70 anni dall'entrata in vigore del codice civile ... Il testo attuale trae la propria origine da un disegno di legge approvato dal Senato, ... Per questo tipo di regolamento, la riforma non si preoccupa espressamente ... A. Mascellaro, La riforma del condominio: cosa cambia, Federnotizie 2013 p.