In scienza e coscienza. Maternità, nascite e aborti nellItalia contemporanea.pdf

In scienza e coscienza. Maternità, nascite e aborti nellItalia contemporanea PDF

P. Guarnieri (a cura di)

Aspettare un figlio, programmarlo o scoprirsi incinta senza averlo voluto, desiderarlo a tutti i costi, non sentirsi ancora pronte, non volerlo, averlo voluto ma non così... sono esperienze che segnano la vita di tutte le donne che spesso, di fronte a queste scelte, si trovano sole, poco libere di scegliere e quasi sempre giudicate. Tutto questo ha una lunga storia che riguarda gli sviluppi delle conoscenze biomediche e psicologiche, le politiche sanitarie e sociali, i cambiamenti nelle relazioni familiari e nel lavoro, le leggi e le mentalità, i pregiudizi. Su maternità, interruzione di gravidanza, cure, le decisioni personali non possono scaturire automaticamente dal progresso della medicina né considerarsi appannaggio delle dottrine della Chiesa o dei principi giuridici che pure regolano i comportamenti di una società. Il testo affronta largomento in unottica multidisciplinare, offrendo una riflessione sul presente - chiara e aggiornata - sulla base dei cambiamenti che si sono verificati rispetto al passato.

In scienza e coscienza. Maternità, nascite e aborti nell'Italia contemporanea, Libro. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Carocci, collana Studi storici Carocci, brossura, data pubblicazione settembre 2009, 9788843051243.

2.44 MB Dimensione del file
8843051245 ISBN
In scienza e coscienza. Maternità, nascite e aborti nellItalia contemporanea.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bikesmoveus.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

In scienza e coscienza. Maternità, nascite e aborti nell'Italia contemporanea. Patrizia Guarnieri edito da Carocci. Libri-Brossura. Disponibile. Aggiungi ai desiderati. In scienza e coscienza. Maternità, nascite e aborti nell'Italia contemporanea. Il manuale tecnico pratico dell'installatore impianti Tv-SAT. 2. I buttasangue. Fisica per moduli. Per le Scuole superiori. Con e-book. Con espansione online. E: Elettricità e magnetismo. WWW.KASSIR.TRAVEL.

avatar
Mattio Mazio

“In scienza e coscienza: maternità, nascite e aborti fra esperienze e bioetica” a cura di Patrizia Guarnieri (Carocci, 2009) a partire dal libro di Patrizia Guarnieri riflessioni su maternità, interruzione di gravidanza e cure. Le decisioni personali non dipendono solo dalle dottrine della chiesa o della legge, ma risentono

avatar
Noels Schulzzi

Cerca nel catalogo / Scheda libro / In scienza e coscienza. In scienza e coscienza. Maternità, nascite e aborti tra esperienze e bioetica. a cura di: Patrizia  ...

avatar
Jason Statham

23 ott 2017 ... Ancora, nel nostro paese, prevale una idea punitiva. ... che ciò che andava e va difeso è il diritto alla libera scelta della maternità. ... «In Italia si è ancora convinti che si debba partorire con dolore e abortire sotto tortura. ... si sarebbero dovute aggiornare, perché eravamo convinti che la scienza evolve, ...

avatar
Jessica Kolhmann

Registrazione audio del dibattito dal titolo "22/5/1978-22/5/2008, 30 anni di legge 194. Norme per la tutela sociale della maternità e per l'interruzione volontaria della gravidanza", registrato I timori, le incertezze, la perdita del lavoro generati dall’epidemia fanno temere una ulteriore flessione delle nascite in Italia. Gian Carlo Blangiardo propone alcune stime quantitative, e ricorda le conseguenze di shock recenti sulle nascite, da Chernobyl alla unificazione delle due Germanie, alla recente crisi economica in Grecia e in Italia.