Iuxta Modum. Il Vaticano II riletto alla luce della tradizione della Chiesa.pdf

Iuxta Modum. Il Vaticano II riletto alla luce della tradizione della Chiesa PDF

Serafino Maria Lanzetta

Il Concilio Vaticano II come tema teologico è ritornato allattenzione critica della Chiesa grazie allo storico discorso di Benedetto XVI alla Curia del 22 dicembre 2005. Il Pontefice parlava di una duplice ermeneutica che si era generata nella lettura del Concilio: una della continuità e una della rottura. Solo quella della continuità però è capace di dialogare con lintero mistero-Chiesa. Il libro lumeggia unesigenza epistemologica: la lettura ermeneutica della continuità chiede che si faccia dapprima chiarezza su alcuni elementi chiave soggiacenti, dai quali dipende leffettiva corretta o surrettizia lettura delle dottrine conciliari. Evitando così il rischio di fare del Concilio lunica vera assise ecumenica, o addirittura di doverlo cestinare per far vivere la fede.

Per suo tramite « la Chiesa, nella sua dottrina, nella sua vita e nel suo culto, perpetua e trasmette a tutte le generazioni, tutto ciò che essa è, tutto ciò che essa crede ». 91 « Le asserzioni dei santi Padri attestano la vivificante presenza di questa Tradizione, le cui ricchezze sono trasfuse nella pratica e nella vita della Chiesa che crede e che prega ». 92 Serafino M. Lanzetta is the author of Iuxta Modum. Il Vaticano II riletto alla luce della tradizione della Chiesa (5.00 avg rating, 1 rating, 0 reviews,

1.51 MB Dimensione del file
8882728218 ISBN
Gratis PREZZO
Iuxta Modum. Il Vaticano II riletto alla luce della tradizione della Chiesa.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bikesmoveus.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Non più dunque il concilio alla luce della Tradizione ma, d’ora in avanti, la Chiesa alla luce del concilio, PADRE SERAFINO LANZETTA F.I. Iuxta Modum. Il Vaticano II riletto alla luce della Tradizione della Chiesa, Cantagalli, Siena 2012, [8] Cfr. DE MATTEI, Il Concilio Vaticano II.

avatar
Mattio Mazio

Anche l'accento posto sulla continuità con la tradizione sembra teso a ... Il desiderio di papa Giovanni XXIII di ritrovare nella Chiesa il volto di Cristo non è una ... Le novità del Vaticano II nella misura in cui restituiscono alla coscienza della ... di tutto il Concilio, comincia con le parole «Lumen gentium» (luce dei popoli).

avatar
Noels Schulzzi

Non più dunque il concilio alla luce della Tradizione ma, d’ora in avanti, la Chiesa alla luce del concilio, PADRE SERAFINO LANZETTA F.I. Iuxta Modum. Il Vaticano II riletto alla luce della Tradizione della Chiesa, Cantagalli, Siena 2012, [8] Cfr. DE MATTEI, Il Concilio Vaticano II.

avatar
Jason Statham

Iuxta Modum. Il Vaticano II riletto alla luce della tradizione della Chiesa. Figli delle stelle. Le meraviglie della natura. Introduzione all'alchimia. Gl'ingannati. Il giorno dell'alleluia. Come l'Italia si è salvata dalla bancarotta. Diario. 3.1939-1944. Abitare la terra al tempo di internet. Iuxta Modum. Il Vaticano II riletto alla luce della tradizione della Chiesa. Serafino Maria Lanzetta edito da Cantagalli. Libri-Brossura. Disponibile. Aggiungi ai desiderati.

avatar
Jessica Kolhmann

Il Concilio Vaticano II fu il 21° concilio ecumenico della Chiesa cattolica. Giovanni XXIII nel discorso di apertura dell'11 ottobre 1962, Gaudet Mater Ecclesia, designò la natura e il fine dell'Assise richiamandosi alla pastoralità: non definire nuove dottrine, né emettere nuove condanne di errori ma dire la dottrina di sempre all'uomo contemporaneo. Non più dunque il concilio alla luce della Tradizione ma, d’ora in avanti, la Chiesa alla luce del concilio, PADRE SERAFINO LANZETTA F.I. Iuxta Modum. Il Vaticano II riletto alla luce della Tradizione della Chiesa, Cantagalli, Siena 2012, [8] Cfr. DE MATTEI, Il Concilio Vaticano II.