L ape furibonda. Undici donne di carattere in Calabria.pdf

L ape furibonda. Undici donne di carattere in Calabria PDF

Bruno Gemelli, Claudio Cavaliere, Romano Pitaro

Il temperamento di undici donne coraggiose che con le loro azioni si sono distinte per audacia e intraprendenza, a volte pagando con la vita le loro scelte. Donne emancipate, donne di carattere dentro nove storie ambientate in Calabria. Il coraggio, la passione e la tenacia di ciascuna di loro, come lape furibonda di Alda Merini. Maria Oliverio, Maria Teresa De Filippis, Anna Maria Peduzzi, Ada Pace, Giuditta Levato, Giuseppina Russo, Serafina Battaglia, Rita Pisano, Caterina Tuferalli Palumbo, Rosa Graziano, Maria Elia De Seta Pignatelli. Prefazione di Susanna Camusso.

“L’ape furibonda. Undici donne di carattere in Calabria” (2018, Rubbettino) è il libro di recentissima uscita scritto da Claudio Cavaliere, Bruno Gemelli e Romano Pitaro” con la prefazione del segretario generale della CGIL Susanna Camusso, che contiene, appunto, undici ritratti di donne che nella storia della nostra regione si sono distinte per condotte particolarmente meritevoli […]

1.93 MB Dimensione del file
8849854455 ISBN
Gratis PREZZO
L ape furibonda. Undici donne di carattere in Calabria.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bikesmoveus.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Lamezia Terme – Un libro sulle donne che dovrebbero leggere soprattutto gli uomini. Questo è “L’Ape furibonda – Undici donne di carattere in Calabria“, il libro edito da Rubbettino con la prestigiosa prefazione della segretaria generale della Cgil, Susanna Camusso e che nasce dalla penna di Claudio Cavaliere, Bruno Gemelli e Romano Pitaro. Centotrenta pagine … L’ha detto la segretaria generale della Cgil, Susanna Camusso, a Claudio Cavaliere, Bruno Gemelli e Romano Pitaro, autori del libro “L’ape furibonda” (undici donne di carattere in Calabria) edito da Rubbettino e di cui Susanna Camusso ha curato la prefazione.

avatar
Mattio Mazio

L’ha detto la segretaria generale della Cgil, Susanna Camusso, a Claudio Cavaliere, Bruno Gemelli e Romano Pitaro, autori del libro “L’ape furibonda” (undici donne di carattere in Calabria) edito da Rubbettino e di cui Susanna Camusso ha curato la prefazione.

avatar
Noels Schulzzi

Lamezia Terme – Un libro sulle donne che dovrebbero leggere soprattutto gli uomini. Questo è “L’Ape furibonda – Undici donne di carattere in Calabria“, il libro edito da Rubbettino con la prestigiosa prefazione della segretaria generale della Cgil, Susanna Camusso e che nasce dalla penna di Claudio Cavaliere, Bruno Gemelli e Romano Pitaro. Centotrenta pagine …

avatar
Jason Statham

Lamezia Terme - Esce in occasione della festa della donna il libro di Claudio Cavaliere, Bruno Gemelli e Romano Pitaro "L'ape furibonda. Undici donne di carattere in Calabria". L'*ape furibonda : undici donne di carattere in Calabria / Claudio Cavaliere, Bruno Gemelli, Romano Pitaro ; prefazione di Susanna Camusso. - Soveria Mannelli : Rubbettino, 2018. - 131 p. ; 21 cm. - Bibliotu, portale di Biblioteche di Roma, ricerca libri Roma cd dvd, servizi lettura prestito consultazione postazioni internet incontri seminari corsi eventi appuntamenti ed iniziative gratis per

avatar
Jessica Kolhmann

Donne emancipate, donne di carattere dentro nove storie ambientate in Calabria. Il coraggio, la passione e la tenacia di ciascuna di loro, come l’ape furibonda di Alda Merini. A discuterne con gli autori stessi ci saranno il sindaco di Pizzo Gianluca Callipo e l’On. Antonio Viscomi. A moderare l’evento, la prof.ssa Vincenzina Perciavalle.