L ospedale a misura di bambino. Una ricerca sui diritti dellinfanzia negli ospedali del Veneto.pdf

L ospedale a misura di bambino. Una ricerca sui diritti dellinfanzia negli ospedali del Veneto PDF

P. De Stefani (a cura di)

Che fine fanno i diritti fondamentali dei bambini e dei ragazzi alla relazione, allistruzione, al gioco, alla libera espressione di sé, quando interviene unospedalizzazione o un ricovero più o meno lungo? La garanzia del diritto alla salute, a cui presiede il sistema ospedaliero, deve coniugarsi con il rispetto e la promozione di tutti gli altri diritti di cui un minore detà deve godere, specie quando affronta situazioni di sofferenza e di malattia.I contributi di questo volume documentano e commentano una innovativa ricerca condotta negli ospedali del Veneto su iniziativa del Pubblico Tutore dei minori, che confronta le prassi seguite nei reparti (pediatrici e non) in cui sono accolti bambini e ragazzi con gli standard e le norme sui diritti dellinfanzia.Lindagine ha considerato oltre 73.000 schede di dimissione ospedaliera e ha elaborato i dati di oltre 2600 questionari distribuiti a operatori sanitari, minori ricoverati e loro genitori in ospedali e aziende ospedaliere di tutto il Veneto. Dalla ricerca emergono buone notizie, ma anche aree di disagio da affrontare con il contributo di politici, amministratori, professionisti, parti sociali e, non ultimi, degli stessi ragazzi.IndicePrefazioneRingraziamentiParte I Ospedale e bambini: ragioni e modalità di una ricercaLucio Strumendo - La tutela dei diritti dellinfanzia e delladolescenza nel Veneto. Genesi e realizzazione del progetto di ricercaSalvatore Barra, Umberto Schiavo - Il sistema ospedaliero regionale e il progetto sui diritti dei bambini in ospedaleParte II Lo scenario della ricerca: levoluzione internazionale delle norme e delle prassi e le presenze dei minori detà negli ospedali del VenetoJane Hughes, Maria Isabella Robbiani - I diritti dei bambini e degli adolescenti in ospedale: dalla teoria alla prassiPaola Facchin - Le presenze di bambini e adolescenti negli ospedali del Veneto: i dati del monitoraggioParte III Lindagine negli ospedali del Veneto: gli esiti della ricercaSilvana Bortolami - Gli strumenti dellanalisi: check-list e questionari per testare la qualità percepita dei servizi forniti ai minori detà negli ospedali del VenetoJane Hughes, Maria Isabella Robbiani, Biancarosa Volpe - I diritti dellinfanzia e delladolescenza negli ospedali del Veneto. Analisi dei risultati dellindagine e confronto con gli standard e la letteratura internazionaliLucio Strumendo - Spunti conclusivi: diritti dei bambini e responsabilità degli adultiRiferimenti bibliograficiAppendiceLeggi regionali di riferimento per la tutela del bambino ricoverato in ospedaleQuestionario per i minori dai 14 ai 17 anniQuestionario per i genitoriQuestionario per gli operatoriRisultati complessivi dei questionari sulla qualità percepita

L’Ospedale Pietro Barilla si propone come un ospedale a misura di bambino a cominciare dai materiali che sono stati utilizzati per la sua costruzione, luminosi e colorati, pur nel rispetto delle strette norme igienico-sanitarie, sia per le dimension degli spazi. Non tutto il bambino malato è malato: secondo questo principio, l’Ospedale dei bambini di Parma cerca di prestare attenzione

8.93 MB Dimensione del file
8861290353 ISBN
L ospedale a misura di bambino. Una ricerca sui diritti dellinfanzia negli ospedali del Veneto.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bikesmoveus.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

L’Ospedale Pietro Barilla si propone come un ospedale a misura di bambino a cominciare dai materiali che sono stati utilizzati per la sua costruzione, luminosi e colorati, pur nel rispetto delle strette norme igienico-sanitarie, sia per le dimension degli spazi. Non tutto il bambino malato è malato: secondo questo principio, l’Ospedale dei bambini di Parma cerca di prestare attenzione In questa premessa vorrei riuscire a spiegare i motivi che mi ha fatto scegliere il tema di questa tesi. L’interesse per l'architettura ospedaliera e per il mondo dei piccoli è legato sia a esperienze personali sia all'interesse per le problematiche relative al rapporto tra il piccolo paziente e l'ambiente ospedaliere nella convinzione che gli spazi e più in generale le componenti fisiche

avatar
Mattio Mazio

dell'infanzia e dell'adolescenza della Regione Veneto, istituito già nel 1988, prima ancora che venisse emanata la Convenzione ONU di New York sui diritti del fanciullo, ... l'idea di bambino, che non si configura più come mero soggetto di tutela e ... nelle forme e nella misura appropriata alla sua età, della procedura che lo. 4 mag 2012 ... Osservazione onlus - Centro di ricerca azione contro la di- ... L'attività del Comitato consiste nella preparazione, attuata mediante la ... Il Gruppo di Lavoro per la Convenzione sui diritti dell'infanzia e ... b) I diritti dei bambini in ospedale ... risarcite in misura totale; risorse che storicamente sono dedicate ai.

avatar
Noels Schulzzi

21/11/2016 · Il 20 novembre 2016 ricorre la Giornata Mondiale dell’Infanzia e l’Adolescenza e il 27° anniversario dell’approvazione della Convenzione Onu sui diritti dell’Infanzia. In questa occasione, l’Ospedale di Parma decide di assumersi l’impegno di garantire questi diritti all’interno della sua struttura, per i bambini e le bambine che vi fanno riferimento. "Kind en Ziekenhuis" (=Bambino e ospedale) e nel corso di questo primo Convegno europeo fu redatta la CARTA di LEIDA, che riassume in 10 punti i diritti del bambino in ospedale enunciati dalla Risoluzione del Parlamento europeo sui diritti del bambino del 1986 (a sua …

avatar
Jason Statham

A Roma convegno dell’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza sul presente e il futuro dei diritti di bambini e ragazzi in Italia alla luce della Convenzione Onu sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza adottata a New York il 20 novembre 1989 dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite. Un nuovo angolo dedicato ai bambini all'interno dell'ospedale Santa Maria del Prato di Feltre. Spesso i genitori si ritrovano ad andare a fare delle visite all'interno del nosocomio ma magari non

avatar
Jessica Kolhmann

Le opere di ristrutturazione e arredamento, realizzate grazie alla collaborazione e creatività di Principioattivo Architecture Group riguardano la creazione di spazi ospedalieri di attesa e cura che siano a misura di bambino e adolescente, e che siano al contempo funzionali sia alle esigenze clinico-sanitarie di cura (e dunque favoriscano un flusso di pazienti tutelato rispetto al flusso dell