La censura sui balli teatrali nella Roma dellOttocento.pdf

La censura sui balli teatrali nella Roma dellOttocento PDF

Ornella Di Tondo

Per chi intenda studiare i meccanismi della censura teatrale nel secolo XIX, Roma rappresenta sicuramente un osservatorio privilegiato, per la presenza di un articolato sistema di censura e di controllo preventivo e repressivo delle produzioni teatrali, nel quale particolare importanza rivestiva, accanto al politico, laspetto religioso e morale. Una produzione teatrale, prima di andare in scena, doveva passare un esame triplice, addirittura quadruplice nel caso che se ne volesse stampare il libretto o il programma. Ciò che le autorità ecclesiastiche e politiche temevano era la sua capacità di influenzare gli spiriti più sensibili e facilmente infiammabili. Altrettanto funesta era considerata lesposizione del corpo degli attori, dei cantanti e soprattutto dei danzatori, in particolare delle donne, che per il solo fatto di esporre se stesse in pubblico, contravvenendo alla regola che le voleva relegate nello spazio domestico e alla consegna del pudore e della riservatezza, si riteneva concentrassero in sé tutte le possibili nefandezze. Grazie ad un accurato lavoro di ricerca sul campo e sulla base dei documenti rintracciati, Ornella Di Tondo ricostruisce quel particolare momento storico e individua le principali modalità attuate dai censori per neutralizzare nei balli da loro esaminati qualsiasi elemento considerato non idoneo, nello sforzo di imporre una gestualità e un tipo di movimento ordinato, scevro di connotazioni sgradite, disciplinando così larte della danza.

Acquista online il libro La censura sui balli teatrali nella Roma dell'Ottocento di Ornella Di Tondo in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store. La censura sui balli teatrali nella Roma dell'Ottocento è un libro scritto da Ornella Di Tondo pubblicato da UTET Università nella collana Tracce di Tersicore x Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze.

4.82 MB Dimensione del file
8860082331 ISBN
Gratis PREZZO
La censura sui balli teatrali nella Roma dellOttocento.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bikesmoveus.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Silvia Carandini - Ornella Di Tondo, La censura sui balli teatrali nella Roma dell'Ottocento Francesca Falcone - Flavia Pappacena, Il Trattato di danza di Carlo Blasis 1820-1830 * Carlo Blasis Treatise on Dance 1820-1830 / Carlo Blasis, Trattato dell'arte della danza, edizione critica a cura di Flavia Pappacena

avatar
Mattio Mazio

La censura sui balli teatrali nella Roma dell'Ottocento è un libro scritto da Ornella Di Tondo pubblicato da UTET Università nella collana Tracce di Tersicore x Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Compra online il PDF di Ornella di Tondo : La censura sui balli teatrali nella Roma dell'Ottocento (Utet, Torino 2008), Corandini, Silvia - Bulzoni - Capitolo

avatar
Noels Schulzzi

Buy La censura sui balli teatrali nella Roma dell'Ottocento by Ornella Di Tondo (ISBN: 9788860082336) from Amazon's Book Store. Everyday low prices and free delivery on eligible orders. Ha al suo attivo molteplici pubblicazioni: tra le monografie, Le mille e una storia. Dal Rinascimento alla fine dell’Ottocento (1998) e La censura sui balli teatrali nella Roma dell’Ottocento (2008); tra le curatele, Carlo Blasis, L’Uomo fisico, intellettuale e morale (con F. Pappacena, 2007), Corpi danzanti.

avatar
Jason Statham

Compro Vendo Libri Usati : luogo di incontro per chi vende e chi compra testi usati, senza intermediari. E' un servizio gratuito.

avatar
Jessica Kolhmann

La sera del 18 febbraio 1861 si festeggiava a Torino, in piazza Castello, l’inaugurazione del nuovo Parlamento italiano avvenuta quel giorno. Era in programma un concerto del corpo di musica della Guardia nazionale che, insieme a un centinaio di coristi, affrontava una serie di arie di ispirazione nazional-patriottica. La serata si apriva con un galop intitolato alla battaglia di San Martino La censura sui balli teatrali nella Roma dell'Ottocento, leggi la scheda e scopri se è il libro che cerchi.