Le origini e le epigrafi cristiane di Concordia.pdf

Le origini e le epigrafi cristiane di Concordia PDF

Giovanni Lettich, Pietro Zovatto

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro Le origini e le epigrafi cristiane di Concordia non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

Dalle epigrafi latine che menzionano l’“ecclesia Concordiensis”, come dalle greche con riferimento alla disciplina battesimale, Z. riteneva di poter concludere che, nella seconda metà del secolo IV, la Chiesa di Concordia dovesse essere già organizzata col suo clero, guidato da un capo responsabile, e che il cristianesimo qui fosse penetrato subito dopo la pace costantiniana. Le origini e le epigrafi cristiane di Concordia Lettich G. Zovatto P. EDITREG Editore - Trieste, 2007 Epigrafia ed epigrafisti ISBN: 978-88-88018-58-4 20.00 € XXX Le iscrizioni sepolcrali latine nell’isola sacra Edite sotto la direzione di Anne Helttula -

6.29 MB Dimensione del file
8888018581 ISBN
Le origini e le epigrafi cristiane di Concordia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bikesmoveus.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Con questa famiglia di origini liguri toscane, che mantenne la proprietà del feudo sino all'eversione della feudalità, lo “Stato di Aiello” passa da contea a marchesato e poi a ducato nel 1605. A questo periodo si devono alcune delle più pregevoli testimonianze architettoniche artistiche e storiche del Borgo antico: il palazzo Cybo e la omonima cappella gentilizia. Rara est adeo concordia formae atque pudicitiae. (Così rara è l’unione della bellezza e della modestia, Giovenale) Raro simul hominibus bonam fortunam bonamque mentem dari. Raramente sono date agli uomini fortuna e buon senso allo stesso tempo, Livio) Relata refero. (Riferisco ciò che mi è stato detto) Rem tene, verba sequentur.

avatar
Mattio Mazio

le origini La fondazione della città di Milano viene normalmente fatta risalire attorno al VI secolo a.c., per opera della tribù celtica degli Insubri. Milano deriva il suo nome da Mediolanum, parola che significa "in mezzo alla pianura", o per altri "pianura del mezzo", medio-lanum da planum, poichè nelle lingue celtiche la p- cade all'inizio di parola.

avatar
Noels Schulzzi

Numero Pagine: 160 Sommario: Premessa; Abbreviazioni bibliografiche. Prima parte: G. Lettich, Le iscrizioni paleocristiane di Concordia: Atteggiamenti religiosi e sviluppo organizzaztivo di una primitiva comunita' cristiana; Le origini cristiane; Le epigrafi lapidee del complesso paleocristiano; Le

avatar
Jason Statham

Eventuali comunicazioni e segnalazioni utili possono essere inviate alla redazione.Alcune foto presenti su Wuz.it sono tratte da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Le origini cristiane e la prima basilica episcopale di Ossero (Liburnia) . Cuscito, Giuseppe. (2002) - In: Atti e memorie della Società istriana di archeologia e storia patria vol. 102 (2002) p. 121-154

avatar
Jessica Kolhmann

coma la prima guida alle epigrafi cristiane di Aquileia utile tanto agli specialisti quanto al pubblico dei visitatori occasionali. Di ogni epigrafe si presenta infatti la foto, la trascrizione e la traduzione oltre ad un ampio apparato critico. Vol. 4. F. Mainardis, Iulium Carnicum.