Pugni, pupe, persone, paese. Minima storia del pugilato a Sestri Levante. Da Mino Bozzano a oggi.pdf

Pugni, pupe, persone, paese. Minima storia del pugilato a Sestri Levante. Da Mino Bozzano a oggi PDF

Vincenzo Gueglio

Pugni e Paese, la Boxe e Sestri Levante. Un legame forte e solido che ha appassionato diverse generazioni di abitanti orgogliose di vedere i loro compaesani salire sui ring dellItalia e del mondo. Il sottotitolo del libro è Minima storia del pugilato a Sestri Levante. Da Mino Bozzano a oggi: infatti dal campione degli anni 50 passiamo alle imprese di Aldo Traversaro degli anni 60 e 70, fino alle promesse dei decenni più vicini ai nostri, passando per Giuseppe Pinan Muzio, che ancora oggi esprime la stessa passione di un tempo tramandando i segreti di questo sport ai più giovani. Non è solo la storia di uno sport e dei suoi campioni, ma anche del paese e della società in cui sono cresciuti, la boxe come specchio di Sestri e Sestri come specchio della boxe.

Pugni, pupe, persone, paese. Minima storia del pugilato a Sestri Levante. Da Mino Bozzano a oggi, Libro di Vincenzo Gueglio. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Gammarò Edizioni, collana Le opere e i giorni, brossura, data pubblicazione 2011, 9788896647356. Pugni, pupe, persone, paese. Minima storia del pugilato a Sestri Levante. Da Mino Bozzano a oggi: Pugni e Paese, la Boxe e Sestri Levante.Un legame forte e solido che ha appassionato diverse generazioni di abitanti orgogliose di vedere i loro compaesani salire sui ring dell'Italia e del mondo.

6.49 MB Dimensione del file
8896647355 ISBN
Pugni, pupe, persone, paese. Minima storia del pugilato a Sestri Levante. Da Mino Bozzano a oggi.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bikesmoveus.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Una dedica “ai nostri limiti fisici / che poi sono sempre e solo mentali”, e si può cominciare: Boxe populaire.Pugni rosso sangue, opera prima di Fabio Pennetta (edito da Agenzia X).. Un noir ambientato tra palestre popolari, case occupate e la Milano dei navigli, culla dell’antifascismo militante milanese: è qui che si svolge la prima inchiesta di Stefano Calligari, detto Il Callo Quando ero più piccolo mi sono sentito spesso solo e mi sono rifugiato nella sua storia. L’ho letta e riletta». Daniele Vitrone, in arte Diamante, è l’autore della colonna sonora finale del documentario Il pugile del Duce, dedicato a Leone Jacovacci.

avatar
Mattio Mazio

Una certa cultura se la procurò da sé mata da persone... tranquille. con scelte letture, di ... di stampe illustrative della Storia di Livorno, egregia ALESSANDRO de' Medici ... C'era tuta salvare ed oggi si trova nella chiesa di S. Giovanni. pure ... con i paesi ARMA D I LIVORNO — Il granduca Ferdinando I del Levante; alcuni si ...

avatar
Noels Schulzzi

Quando ero più piccolo mi sono sentito spesso solo e mi sono rifugiato nella sua storia. L’ho letta e riletta». Daniele Vitrone, in arte Diamante, è l’autore della colonna sonora finale del documentario Il pugile del Duce, dedicato a Leone Jacovacci.

avatar
Jason Statham

Presenta 4854 articoli relativi a: Pugilato ; Data dell'ultima notizia: Domenica, 24 Maggio 2020 ; Titolo dell'ultima news: Higuain, futuro incerto. Tyson torna sul ring ;

avatar
Jessica Kolhmann

Si è spento a Chiavari (era nato a Sestri Levante) il 21 novembre all’età di 75 anni Giacomo “Mino” Bozzano, un peso massimo che fece sognare negli anni ’50. Era da tempo malato e gli era stato riconosciuto, per le sue scarse condizioni economiche, un vitalizio grazie alla legge Bacchelli.