Tempo e linguaggio. Introduzione alla semantica del tempo e dellaspetto verbale.pdf

Tempo e linguaggio. Introduzione alla semantica del tempo e dellaspetto verbale PDF

Andrea Bonomi, Alessandro Zucchi

Le nozioni temporali hanno un ruolo preminente nel linguaggio, come dimostra lesistenza di specifici strumenti morfologici quali la flessione verbale, che permette di localizzare gli eventi nella dimensione del passato, del presente o del futuro. Ne consegue che lo studio del tempo e dellaspetto verbale non rappresenta un semplice capitolo nellanalisi semantica delle lingue naturali, ma ne costituisce un punto di snodo cruciale. Questo volume si propone di presentare in modo sistematico le più importanti teorie che si sono affermate in questo campo dindagine.

Andrea Bonomi (born 1940 in Rome) is an Italian philosopher and logician, who studied with Enzo Paci.. After an initial interest in phenomenology (Existence and structure: Essay on Merleau-Ponty, 1967), he decided to dedicate himself wholeheartedly to the study of analytic philosophy, particularly the philosophy of language.. His major contributions have been concentrated in the area of formal

5.38 MB Dimensione del file
8842494836 ISBN
Tempo e linguaggio. Introduzione alla semantica del tempo e dellaspetto verbale.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bikesmoveus.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

3 dic 2019 ... Sommario 1 Introduzione generale. – 2 Fondamenti teorici. ... ascrive) e l'aspetto verbale entrano in relazione l'uno con l'altro? In questa sede si ... appena posta che sia funzionale alla comprensione dell'argomento trattato. ... Il tempo passato, infatti, altro non è che la collocazione dell'even- to descritto dal ...

avatar
Mattio Mazio

la comunicazione non verbale introduzione la comunicazione lo scambio di informazioni pensieri atteggiamenti con cui gli uomini si mettono in relazione tra loro ... DELLA NARRAZIONE, Bompiani, Milano 1994; TEMPO E LINGUAGGIO. INTRODUZIONE ALLA SEMANTICA DEL TEMPO E DELL'ASPETTO VERBALE ( with ...

avatar
Noels Schulzzi

Linguaggio verbale per raccontare, d ialog r e, sp gch z oni nel corso della ricostruzione delle attività didattiche effettuate. Ascolto per comprendere e ripetere un messaggio in unaforma di equivalente significato. Utilizzo del linguaggio verbale per animazioni, drammatizzazioni teatrali e …

avatar
Jason Statham

Analisi delle locuzioni idiomatiche legarsela al dito e avere la coda di ... 1) Introduzione ... conoscenza di simili espressioni importante per lo studio di una lingua e ... all'indipendenza dell'aspetto sintattico da quello semantico in modo da distinguere ... essere espressa con tempi verbali del presente, del passato e del futuro ...

avatar
Jessica Kolhmann

Analisi delle locuzioni idiomatiche legarsela al dito e avere la coda di ... 1) Introduzione ... conoscenza di simili espressioni importante per lo studio di una lingua e ... all'indipendenza dell'aspetto sintattico da quello semantico in modo da distinguere ... essere espressa con tempi verbali del presente, del passato e del futuro ... verbali prefissate, attribuendogli un valore più lessicale che aspettuale, e lo pone alla base del successivo sviluppo dell'aspetto perfettivo (Maslov 1961[1958]: ...