Socialismo e barbarie (La crisi della socialdemocrazia).pdf

Socialismo e barbarie (La crisi della socialdemocrazia) PDF

Rosa Luxemburg

Scritto in prigione mentre tutto il pianeta era sconvoloto dalla carneficina della prima guerra mondiale, La crisi della socialdemocrazia è il testo-simbolo di Rosa Luxemburg, il libro destinato a consegnare alla storia del movimento operaio una delle sue parole d’ordine più importante: socialismo o barbarie.Con l’irata sapienza che apparteneva ai suoi discorsi, Rosa Luxemburg attacca senza tregua le retoriche attraverso le quali tanto la borghesia quanto una “sinistra” infedele ai suoi ideali, è in grado di spacciare le necessità di un’accolita di speculatori per gli interessi di interi popoli, la difesa degli affari di una minoranza di possidenti per superiori ideali di libertà. Allo stesso tempo, puntando il dito contro il gioco sporco della geopolitica dei ricchi, denuncia non soltanto l’abominio della prima guerra mondiale, ma profetizza con inquietante precisione un lungo destino di guerre in cui a morire sarà sempre e solo chi vive del proprio lavoro, non certo chi – dall’alto – organizza il massacro a uso e consumo delle classi dirigenti. Un destino che però, avvisa Rosa Luxemburg, non è mai stato scritto. Al contrario, sembra attendere ancora oggi che la massa di diseredati che compone la grande maggioranza dell’umanità si riscatti attraverso una nuova stagione di protagonismo politico e sociale, mettendo a tacere una volta per sempre l’orrore che il grande capitale imperialista non smette mai di imporre al mondo intero.

Messico, Brasile, la gravissima crisi finanziaria del sud-est asiatico del 98, Argentina, Stati Uniti (nel 2001 con lo scoppio della bolla speculativa sui titoli tecnologici). Fino ad arrivare al capolinea nel 2008. Come dice l’appello di Volpedo oggi si ripresenta l’alternativa tra socialismo e barbarie. Socialismo e barbarie (La crisi della socialdemocrazia) (Italiano) Copertina flessibile – 29 maggio 2019. di Rosa Luxemburg (Autore), N. Simeone (a cura di) .

6.26 MB Dimensione del file
8867182234 ISBN
Gratis PREZZO
Socialismo e barbarie (La crisi della socialdemocrazia).pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bikesmoveus.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La crisi cambia profondamente i connotati delle nostre società. Nulla sarà come prima, questo dobbiamo saperlo. Oggi c’è una risposta da destra alla crisi che immagina una società meno libera, meno democratica, xenofoba ed aggressiva, con una visione caritatevole del welfare: l’imbarbarimento istituzionalizzato.

avatar
Mattio Mazio

Red Star Press * Società Cooperativa - Viale di Tor Marancia 76 - 00147 Roma - Cod. Fiscale e Partita IVA: 12511751005 - Privacy & Cookie policy Rosa Luxemburg indicò con grande chiarezza l’alternativa sempre presente in ogni congiuntura storica: o socialismo o barbarie. Proprio questa capacità di presentare, sempre e comunque, di indicare quell’alternativa, rivolta alla vivificazione della dialettica, rese il pensiero di Rosa Luxemburg una forma di eresia particolare nella storia del movimento operaio.

avatar
Noels Schulzzi

Celebre espressione di Rosa Luxemburg contenuta nel famoso Pamphlet Junius (Die Krise der Sozialdemokratie o Juniusbroschüre) del 1915. Il libello della Luxemburg, dal sinistro sottotitolo (La crisi della socialdemocrazia tedesca), profetizzava quello che di li a pochi anni sarebbe stato il triste destino della Repubblica di Weimar e della socialdemocrazia tedesca, destinata ad autoaffondarsi

avatar
Jason Statham

Socialismo, democrazia, rivoluzione. Antologia 1898-1918, Libro di Rosa Luxemburg. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Editori Riuniti Univ. Press, collana Biblioteca, brossura, data pubblicazione novembre 2018, 9788835981282. Tra il 15 e il 16 gennaio 1919 i corpi speciali del ministro dell’interno tedesco, il socialdemocratico Noske, repressero nel sangue la rivolta spartachista di Berlino e assassinarono i due principali esponenti del Partito Comunista Tedesco: Karl Liebknecht e Rosa Luxemburg. A novantanove anni di distanza da quel tragico episodio, che segnò un punto fondamentale nella storia del

avatar
Jessica Kolhmann

Red Star Press * Società Cooperativa - Viale di Tor Marancia 76 - 00147 Roma - Cod. Fiscale e Partita IVA: 12511751005 - Privacy & Cookie policy Rosa Luxemburg indicò con grande chiarezza l’alternativa sempre presente in ogni congiuntura storica: o socialismo o barbarie. Proprio questa capacità di presentare, sempre e comunque, di indicare quell’alternativa, rivolta alla vivificazione della dialettica, rese il pensiero di Rosa Luxemburg una forma di eresia particolare nella storia del movimento operaio.